Informazioni turistiche Ravenna - hotel Ravenna Best Western Italia

Informazioni Turistiche: Ravenna

Hotel Ravenna - Best Western Italia

Cenni Storici: Ravenna e dintorni

Ravenna, storicamente circondata da territori paludosi e difficilmente raggiungibile dalla terraferma, ma affacciata sul mare, è stata protagonista per queste sue peculiarità di vicende storiche affascinanti. Capitale dell'Impero romano d'Occidente prima, conquistata dagli Ostrogoti di Teodorico poi e, infine, la più illustre delle città bizantine d'Italia, racchiude in sé testimonianze di tutti questi periodi.
La gloriosa storia della città sembrerebbe interrompersi dopo il VI sec., ma non bisogna dimenticare la Ravenna medievale dominata dai Da Polenta (che offrirono accoglienza a Dante) e, soprattutto, la Ravenna di oggi che, ben lungi dall'essere unicamente un museo all'aria aperta, costituisce un centro culturale molto attivo.

Ravenna da vedere

Pensare a Ravenna implica immancabilmente immaginare i suoi mosaici, dichiarati patrimonio dell'umanità dall'Unesco perché espressioni tra le più alte di questa forma d'arte. Tra le immagini più famose il cielo stellato del Mausoleo di Galla Placidia, piccolo edificio a croce latina costruito nella prima metà del V sec., il cui aspetto esterno non lascia nemmeno supporre lo splendore delle decorazioni interne, esaltate dal particolare effetto luminoso creato dalle feritoie chiuse da lastre di alabastro. La vicina Basilica di San Vitale, risalente al VI sec. è probabilmente il massimo esempio dell'arte paleocristiana, pur risentendo, cosa inevitabile a Ravenna, degli influssi orientali. La pianta ottagonale contrasta fortemente con la classica impostazione a tre navate; la cupola e i nicchioni conservano affreschi rinascimentali, mentre le decorazioni musive dell'abside rappresentano l'Imperatore Giustiniano e l'Imperatrice Teodora con le loro corti.
La Basilica di Sant'Apollinare Nuovo, edificata nel VI sec. e più volte rimaneggiata, conserva sulle pareti i più grandi mosaici giunti intatti fino a noi. La fascia mediana rappresenta la teoria delle Vergini e quella dei Magi, tipico esempio dello stile musivo bizantino.
Uno degli scorci più caratteristici della città è quello offerto dalla Basilica di San Francesco e dall'omonima piazza. Edificata nel V sec. ma pesantemente rimaneggiata nei secoli successivi, la chiesa ha una struttura a tre navate e ospita una cripta del X sec. situata al di sotto del piano stradale e per questo perennemente invasa dalle acque. Qui molto probabilmente ebbe luogo il funerale di Dante Alighieri, nel 1321. Il sommo poeta riposa in un'adiacente costruzione di gusto tipicamente neoclassico.

Eventi

Città amata da tanti artisti, del passato e del presente, Ravenna offre il meglio di sé nel periodo estivo, grazie al Ravenna Festival. I siti storici diventano nelle notti estive un prestigioso palcoscenico, ospitando eventi musicali classici e moderni. Ogni anno il Festival propone un tema diverso e porta in scena collaborazioni tra musicisti e artisti della parola e del gesto.

Gentile utente, vogliamo comunicarti che questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di siti terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Se accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner o clicchi la "X" presente all'interno dello stesso, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.