Informazioni turistiche Cinque Terre - hotel Cinque Terre Best Western Italia

Informazioni Turistiche: Cinque Terre

Hotel Cinque Terre - Best Western Italia

Cenni Storici: Cinque Terre e dintorni

La Liguria, terra fragile e profumatissima, schiacciata com'è tra le montagne e il mare, si esprime al meglio nei cinque paesi che tutto il mondo conosce come le Cinque Terre, tra la Punta Cavo di Montenero e Punta Mesco. Tutta la zona, dopo un periodo di scambi e commerci in epoca romana, è sostanzialmente dimenticata durante la Repubblica di Genova, e forse è proprio grazie a questa dimenticanza che il luogo conserva intatta la sua naturale bellezza. Ma il fascino di questa regione non si limita alle cinque terre; di straordinario fascino è pure la piccola cittadina di Lerici, di antichissima origine e per secoli fiorente porto commerciale conteso tra Etruschi, Romani, Liguri, Genovesi e Pisani, per la sua posizione strategica. E che dire di Portofino? Una delle mete turistiche più esclusive e rinomate a livello internazionale. Di origine romana, abitata da Bizantini e Longobardi, e in tempi più recenti da Austriaci, Francesi e Spagnoli, la cittadina è protagonista negli anni '50 di un boom turistico senza precedenti che la proietta nei circuiti del jet-set internazionale. Di pari bellezza è la vicina Santa Margherita, la cui origine è legata ad una serie di eventi politici che la vedono in contrasto con la vicina San Giacomo fino al 1800, quando si stabiliscono finalmente rapporti di fratellanza e le due città vengono unite da Napoleone con il nome Porto Napoleone. La città è chiamata in seguito S.Margherita di Rapallo e solo nel 1863 con un decreto reale di Vittorio Emanuele II ottiene la denominazione attuale.

Cinque Terre da vedere

Per gli amanti della natura, le bellezze delle Cinque Terre non si limitano alla terraferma. Il tratto di costa compreso tra il Promontorio di Punta Mesco e il Capo di Montenero è diventato parco naturale, con la denominazione di Area Marina Naturale Protetta delle Cinque Terre. La natura e il paesaggio sono pure le principali attrattive di Lerici. Punto d'osservazione privilegiato è il suo splendido Castello medievale: costruito nella prima metà del XIII sec. dai pisani e successivamente ampliato dai genovesi, è uno splendido esempio di architettura militare. All'interno della costruzione si trova il Museo Geopaleontologico. Interessante anche una visita all'Oratorio di San Rocco, di epoca medievale e la Chiesa parrocchiale di San Francesco d'Assisi, dove sono conservati arredi sacri di particolare pregio. Anche a Portofino è possibile visitare uno splendido oratorio, quello della confraternita N.S. Assunta, del XIV sec. La maggiore attrattiva di Portofino è però il Castello Brown, risalente all'anno 1000. 
Santa Margherita Ligure è possibile visitare Villa Durazzo, dimora storica con arredi d'epoca e dipinti di maestri della scuola genovese del XVII sec. La Villa, circondata dal parco, ospita anche il Museo "Vittorio G. Rossi".

Eventi

Tra le numerose processioni e sagre delle Cinque Terre, vale la pena segnalare il Corpus Domini, di Monterosso al Mare. Le vie del centro storico, i "caruggi", dalle quali passa la processione, vengono decorati con manti di petali di fiori.
Tradizionalmente la prima domenica di agosto si tiene a Lerici la Festa del Mare con disputa del Palio del Golfo. Si tratta di una gara rematoria nel corso della quale si sfidano le frazioni e le borgate di Lerici, La Spezia e Portovenere. In luglio, si celebra poi la festa di Sant'Erasmo, patrono del paese. 
A S.M. Ligure si tengono, invece, la Festa della primavera, a marzo, il Premio Nazionale di pittura figurativa, ad agosto, e numerose altre manifestazioni di ogni genere, durante tutto l'anno, di carattere culturale, sportivo e mondano. 
Gli appuntamenti tipici di Portofino sono la Festa di San Giorgio e il Trofeo di vela Zegna, un classico evento mondano.

Gentile utente, vogliamo comunicarti che questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di siti terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Se accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner o clicchi la "X" presente all'interno dello stesso, acconsenti alla raccolta e all'uso dei cookie.